Certificazioni - a cosa servono e loro caratteristiche



Vi avevamo già anticipato nell’articolo precedente che avremmo approfondito in dettaglio a cosa servono le certificazioni e loro caratteristiche.

Ognuna di esse ha caratteristiche diverse e cercheremo di spiegarvelo in breve, poiché ognuna di esse deve rispettare tutti gli standard richiesti dalla comunità Europea è in taluni casi dagli organi internazionali preposti al controllo.


Solo alcuni brand le ottengono e per poter essere certificati bisogna superare molti controlli.

Il fine è garantire sempre il rispetto dell’ambiente e salvaguardare la pelle dei nostri bambini.

I capi di abbigliamento e giocattoli presenti nel nostro Store, sono certificati e i genitori acquistano ben volentieri capi biologici e fibre naturali perché sanno di contribuire alla salvaguardia dei nostri territori oltre che non avvelenare la pelle dei loro piccoli.

Adesso vi presentiamo un breve alcune delle loro caratteristiche:

GOTS - Global Organic Textile Standard è una certificazione sviluppata da diverse organizzazioni internazionali, leader nell’agricoltura biologica al fine di garantire al consumatore che i prodotti tessili biologici sono ottenuti nel rispetto di stringenti criteri ambientali e sociali applicati a tutti i livelli della produzione, dalla raccolta in campo delle fibre naturali alle successive fasi manifatturiere, fino all’etichettatura del prodotto finito.

Il Global Organic Textile Standard, rispondendo al crescente consumo di fibre tessili da agricoltura biologica e alla forte richiesta di criteri di produzione comuni da parte dell’industria e della distribuzione, ha ottenuto un vasto riconoscimento internazionale. Questo importante risultato consente, a chi produce e vende prodotti tessili biologici, di avere a disposizione una certificazione accettata in tutti i principali mercati.

OEKO-TEX® è invece un sistema di controllo e certificazione indipendente per i prodotti tessili (materie prime, semilavorati, e prodotti finiti) in tutte le fasi di lavorazione. Garantisce che i prodotti tessili non contengano o rilascino sostanze dannose per la salute umana.

I test per sostanze nocive secondo l’OEKO-TEX® si basano sempre sull’uso di destinazione del prodotto tessile. Pertanto è valido il seguente principio: quanto più intensivamente un tessuto deve entrare a contatto con la pelle (e quanto più sensibile è la pelle), tanto maggiori sono i requisiti umano-ecologici che si devono soddisfare. Di conseguenza, i prodotti tessili testati con successo sono suddivisi secondo quattro classi di prodotti diversi. La Classe di prodotti 1 è la più restrittiva e afferisce a prodotti tessili e giocattoli in tessuto per bebè e bambini piccoli fino a tre anni, ad es. biancheria intima, tutine, biancheria per la culla/letto, pupazzi di stoffa.


ECOLABEL è invece un Marchio europeo usato per certificare il ridotto impatto ambientale dei prodotti o dei servizi offerti dalle aziende che ne hanno ottenuto l’utilizzo. Certifica i prodotti ambientalmente compatibili, consentendo al consumatore di riconoscere attraverso un marchio il rispetto dell’ambiente da parte del prodotto o servizio in tutto il suo ciclo di vita, che può così diversificarsi dai concorrenti presenti sul mercato, mantenendo elevati standard prestazionali ambientali.


Prossimamente Vi mostreremo le tendenze per la prossima stagione


Restate collegati sui nostri canali Social


www.lafiabashop.com











Post recenti

Mostra tutti